I benefici della musicoterapia in gravidanza per la mamma ed il bambino

I corsi a cui possono partecipare le neo mamme sono di due tipi: il corso preparto permette un maggiore rilassamento ed offre la possibilità di gestire la propria respirazione, utile al momento del parto; quando il bimbo sarà nato, può essere utile frequentare un corso postparto, per imparare ad affrontare i piccoli problemi quotidiani che sorgono soprattutto a causa dell’inesperienza. Accanto ai corsi tradizionali, molta importanza rivestono i corsi di musicoterapia in gravidanza: attraverso la musica, non solo si entra in una dimensione di rilassamento, ma si instaura anche un canale comunicativo privilegiato con il bambino, comunicando con il bimbo nel grembo materno.

Musicoterapia in gravidanzaLa musicoterapia in gravidanza è molto utile. Prima di tutto, lo è perché la musicoterapia consente alla futura mamma di imparare a gestire le proprie emozioni, il proprio flusso respiratorio, ottenendo uno stato di rilassamento fondamentale per combattere l’ansia, la tensione e lo stress, del tutto normali in gravidanza. Ma non solo: grazie alla musicoterapia, la donna in dolce attesa può rendersi conto delle reazioni del bimbo alla musica. Infatti, già dalla ventisettesima settimana di gravidanza, il bimbo sviluppa il senso dell’udito, imparando a riconoscere le voci di mamma e papà, e reagendo allo stimolo musicale.

Da questo momento in poi, gli stimoli sonori sono molto importanti per lo sviluppo del sistema nervoso del feto, che imparerà presto a riconoscere la modulazione della voce della mamma e del papà: per questo motivo, oltre alle melodie e alle filastrocche che si possono ascoltare durante il corso di musicoterapia in gravidanza, viene proposta ai neo genitori la possibilità di parlare direttamente al bambino, o di cantare in maniera dolce e lenta, filastrocche e nenie.

La dolcezza e la lentezza sono due valori aggiunti perché consentono di creare un’associazione piacevole di momenti di benessere e tranquillità non solo per il bambino. Il corso di musicoterapia in gravidanza è molto utile anche alla futura mamma, che attraverso l’ascolto passivo della musica, potrà, con l’aiuto di una guida, imparare a modulare il proprio respiro, raggiungendo uno stato di benessere, rilassamento fisico e mentale, che potrebbe essere determinante rievocare durante il difficile momento del parto.

Mentre il corso preparto tradizionale è consigliato sin dall’inizio della gravidanza, il corso di musicoterapia raggiunge il massimo della sua utilità soprattutto negli ultimi mesi perché, come è stato affermato, è proprio a partire dalla ventisettesima settimana che nel feto si avvia lo sviluppo dell’udito: infatti, negli ultimi tre mesi il bimbo è sempre più reattivo agli stimoli sonori e uditivi. Tuttavia, la musicoterapia è comunque importante, perché consente di raggiungere uno stato di rilassamento e controllo mentale molto utile per affrontare il dolore del parto: per questo motivo, nulla vieta di affidarsi ad un corso di musicoterapia anche all’inizio della gravidanza, per ottenere tutti i benefici di questo percorso.

Grazie al motore di ricerca OK Corso Preparto, su www.corso-preparto.it, si possono trovare i corsi preparto e postparto più adatti alle proprie necessità.

Articolo a cura di: Ufficio Stampa Ok Corso Preparto

Pubblicato in Corsi pre-parto | Contrassegnato | Lascia un commento

Cerchi uno sconto per lo shopping online? Allora CupoNation fa per te!

Buon giorno mamme!

Oggi abbiamo una bella novità per voi!

Finalmente arriva anche in Italia CupoNation!

cuponation

Ma cos’è CupoNation? E’ un portale che offre coupon per ottenere sconti su tantissimi prodotti! Si tratta di una startup creata in Germania, da quattro giovani ragazzi di diverse nazionalità (uno italiano, uno spagnolo, uno indiano e una brasiliana), che hanno dato al “risparmio” negli acquisti on line, un volto nuovo!

All’inizio mi era sembrato uguale a tanti altri siti di sconti, ma ho poi capito che se ne distingue per alcuni aspetti interessanti. Prima di tutto i Coupon sono utilizzabili solo per acquisti on line e poi tali acquisti si completano esclusivamente sul sito dello shop on line che vende il prodotto pubblicizzato. Quest’ ultimo aspetto contribuisce a dare maggior sicurezza e affidabilità all’acquisto, perché potete continuare a comprare sui vostri siti preferiti…..con un po’ di sconto in più!

Inoltre, non serve registrazione per utilizzare il servizio e quindi risulta tutto più semplice e veloce, ma qualora la si faccia, si riceve la newsletter con tutte le ultime novità.

Ma come funziona esattamente???

Si può scegliere fra due tipi di proposte:

  • l’offerta: proposte scontate che i partner come noi propongono già sui propri siti online e che CupoNation vi segnalerà anche sul suo portale;
  • il codice sconto: un codice che creeremo appositamente per CupoNation e che voi potrete utilizzare mentre effettuate il vostro acquisto.

CupoNation è una realtà davvero molto giovane, intraprendente e dinamica e questo ci piace, perché ci rispecchia molto. E’ già presente in diversi paesi nel mondo e vanta partner davvero importanti. E’ per tutte queste ragioni che anche noi di Apple Pie abbiamo deciso di collaborare con loro, segnalandogli le nostre migliori offerte e creando ad hoc codici sconto davvero interessanti per tutte voi!

Un saluto a tutte e ……vi aspettiamo presto sul nostro shop on line

Pubblicato in Shopping | Lascia un commento

8 idee regalo più una per il primo compleanno

Il primo compleanno è un traguardo davvero importante per il nuovo arrivato, è quindi naturale pensare a un regalo, eccovi qualche idea (che trovate qui):

Il libro foto e gioco di Sassy: un libro speciale, in cui è possibile inserire fino a sette foto, ci si possono mettere le foto del bimbo, di mamma e papà, dei nonni, degli amichetti: sarà per lui davvero divertente riconoscerli e pian piano provare a ripetere i loro nomi, mentre un adulto glieli scandisce. Un vero e proprio album di foto tutto per lui.

Uno zainetto Zoopack di Skip Hop per portare sempre con sé i suoi giocattoli, dalla tata, dai nonni o in vacanza.

Le Creature cups di Boon: ideali per giocare mentre si fa il bagnetto, si possono creare ogni volta combinazioni diverse di animali fantasiosi del mare, un giocattolo perfetto anche per una giornata in piscina o in spiaggia!

 

Un set piatto e tovaglietta di Skip Hop, il piatto ha i bordi alti e facilita la presa del cibo con la posata: un grande aiuto verso l’autonomia del piccolo!

Il Giocattolo a spinta Rattle Rumble di Melissa & Doug, ideale per iniziare a muovere i primi passi in allegria!

Le Costruzioni in legno Casetta Zoo ABC di Skip Hop, per costruire palazzi altissimi decorati con lettere e animali dello zoo.

Un costume da bagno di Egg Baby per il corso di acquaticità, una giornata in piscina o alle terme o al mare.

 

 

 

 

 

 

Un peluche da abbracciare come la coccinella Juju o l’orso Fernando di Beatrix NY, privi di piccole parti che si possano staccare, morbidi da abbracciare, ma anche comodi da usare come cuscini.

E se siete arrivati fin qui a leggere, ma siete ancora indecisi, niente paura, il Buono Regalo è quello che fai per voi: voi scegliete l’importo e i genitori uno dei tantissimi prodotti presenti sul sito!

 

Pubblicato in Eventi, Guida agli acquisti, Shopping | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Come fare il bagnetto comodamente

Il momento del bagnetto se vissuto in modo rilassato può essere di gran piacere per il neonato e se anche la mamma è tranquilla e serena, il piccolo lo percepirà.

Ci sono prodotti che possono davvero condizionare positivamente la buona riuscita del bagnetto: la scelta della vaschetta ad esempio. Più comoda e confortevole sarà per il piccolo, maggiori le probabilità che si senta a suo agio e riesca a rilassarsi.

La vaschetta Naked di Boon è utilizzabile per i primi 18 mesi del bambino e si adatta alle fasi di crescita, reclinandosi in modo da sorreggere fuori dall’acqua la testa del bambino per i primi mesi. Inoltre, una volta svuotata e asciugata, si ripiega comodamente e può essere riposta in pochissimo spazio. Ideale anche da portare in viaggio.

Per una rinfrescata veloce è davvero originale il Blooming Bath, avvolgente e soffice, nelle calde giornate estive può anche essere usato all’aperto per dare un po’ di refrigerio al piccolo. Mentre durante il resto dell’anno può essere semplicemente posto all’interno del lavandino, garantendo la comodità anche a chi lava il piccolo, che può mantenersi in posizione eretta.

Se invece l bimbo è già grandicello e preferite lavarlo in vasca, il tappetino da vasca Moby di Skip Hop con ventose gli eviterà di scivolare e renderà più morbido e confortevole il contatto con la vasca.

Per la comodità della mamma, utilissima la Coccinella per bagnetto ordinato Boon: una volta fissata alla parete, le eviterà  di doversi allontanare, anche solo per un istante dal suo piccolo, perché avrà prodotti per l’igiene e giocattolini sempre a portata di mano, mentre lo starà lavando.

E se si preferisce mettere la vaschetta a terra o lavare il piccolo in vasca, meglio proteggere le ginocchia con un cuscino antiscivolo come il Moby bath Kneeler di Skip Hop.

 

 

Pubblicato in Bagnetto, Neonati, Prodotti innovativi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Idea regalo per la Festa della Mamma: set mussola di cotone Aden+Anais

header_gift_twinkle_classic

La Festa della Mamma si avvicina e tu ti stai già cercando qualcosa di bello, originale e allo stesso utile da regalare? Sei arrivato nel posto giusto! Su Apple Pie, negozio online specializzato nella vendita di articoli per la prima infanzia, puoi trovare tanti prodotti utili per mamme e bambini.

Se vuoi fare un dono nel giorno dedicato alla mamma, ti proponiamo un’idea regalo fantastica e originale che tutte le mamme apprezzeranno, anche se arrivate al secondo o terzo figlio!

Si tratta del Set Regalo Aden+Anais Twinkle Stelle Grigie 

gift good

La copertina di cui tutti si innamoreranno

Il cofanetto regalo Aden+Anais contiene tanti oggetti utili che ogni mamma apprezzerà: due copertine per avvolgere il bambino in fasce (swaddling), una doudou, una musy ovvero un fazzoletto, un bavaglino per coprire la spalla dal rigurgito.

Sono tutti accessori essenziali ma anche belli per la cura del bambino personalizzati con un raffinato motivo a stelle grigie. Sono lavabili a mano o in lavatrice e diventano sempre più morbidi a ogni lavaggio. In più, sono marcati aden+anais, garanzia di qualità e resistenza nel tempo.

I pregi della mussola di cotone marcata Aden+Anais

Aden e Anais è una nota marca di prodotti per bambini che realizza articoli in pura mussola di cotone, un tessuto delicato e ecologico. Va da sé che i prodotti in mussola di cotone rispettano la pelle delicata di neonati e bambini piccoli.

Lo swaddle e lo swaddling

Quest’importante marchio americano ha fatto della copertina (swaddle) in mussola di cotone il suo prodotto di punta. Fondato dall’australiana Reagan Moya-Jones, che desiderava portare con sé negli Stati Uniti la tradizione di avvolgere i bambini in delicate copertine come si fa in Australia, ha creato un prodotto unico, un tipo di copertina per bambini inesistente sul mercato fino al 2006. Anno in cui è stato fondato, non solo il marchio conosciuto in tutto il mondo con il nome di aden+anais, ma diffusa anche una nuova filosofia di accudimento dei bambini chiamata swaddling ovvero avvolgere teneramente in fasce.

gift boc

Pubblicato in Regalo nascita, Shopping, Swaddling | Lascia un commento

Come riordinare la cameretta con 3 semplici gesti

Le camerette dei bambini sono stanze davvero vissute: ci si dorme, veste, cambia, gioca. A volte si è riordinato e sistemato da poco e ci sono di nuovo giocattoli e vestitini sparpagliati, ecco 3 amici dell’ordine e dell’organizzazione:

Un cesto per i giocattoli: è bellissimo lasciar giocare liberamente il piccolo sul pavimento della cameretta, ed è incredibile come riesca a ricoprirlo interamente in un attimo con tappeto di peluche, pupazzi e giocattoli vari.  I cestone è davvero la soluzione più razionale per riordinare velocemente: si ripone tutto al suo interno in pochi secondi e i giochi saranno di nuovo tutti a disposizione del piccolo per la prossima volta. Se lo scegliete con un coperchio, stile cassapanca, darà ancor più l’idea di ordine e proteggerà i giocattoli dalla polvere.

Una cesta chiusa per i vestitini smessi. Nei primi anni succede spesso di dover cambiare il bimbo in corsa, prima di uscire oppure di notte. Raggiungere il bagno per riporre gli abitini da lavare può richiedere altro tempo prezioso, oppure di notte si può rischiare di svegliare chi riposa; ma lasciarli sparpagliati per la cameretta conferisce un’idea di disordine. Anche qui, con un gesto velocissimo, si archivia tutto velocemente. Inoltre io ho sempre preferito lavare separatamente i capi dei bimbi per i primi anni, e in questo modo non occorrerà separarli prima di fare il bucato.

Contenitori da mensola o da ripiano: sono gli alleati di noi adulti. Rendono invisibili e quindi non attraenti per i piccoli il loro contenuto, e al tempo stesso, permettono di ritirare giocattoli rumorosi, o altri oggetti da tenere fuori dalla loro portata i un batter d’occhio.

 

Meglio evitare invece cestini e piccole pattumiere da pavimento: rischiano di essere ispezionati dai nostri piccoli esploratori alla nostra prima distrazione!

 

 

Pubblicato in Guida agli acquisti, Idee regalo, Mobili cameretta, Regalo nascita | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

7 buoni motivi per scegliere il marsupio

 

I marsupi e le fasce porta bebè sono sempre più in uso, il pediatra Dr. William Sear indica  almeno cinque buone ragioni (le prime in elenco) per cui è bene farlo, a queste abbiamo aggiunto due ragioni pratiche:

  1. Il bambino è a stretto contatto fisico con la mamma: situazione per lui molto rassicurante, perché la percepisce con il tatto, l’olfatto e la vista.  Alcuni genitori temono di viziare il proprio bambino tenendolo nel marsupio, ma in realtà proprio perché è la risposta a un bisogno primario del bambino (e non indotto) non si tratta affatto di viziarlo.
  2. Anche mamma e papà beneficiano del contatto con il bambino: nella mamma favorisce la produzione di ossitocina, che migliora il legame tra lei e il bambino e contiene il rischio di depressione post-parto, nel papà il contatto fisico favorisce la creazione del legame con il suo bambino.
  3. I bambini nel marsupio sono più tranquilli e quindi  piangono meno: questo è senza dubbio il principale indicatore di benessere per il vostro piccolo. E un bambino che piange meno facilita notevolmente la metabolizzazione del nuovo stile di vita della famiglia “allargata”.
  4. La posizione verticale facilita la digestione, la respirazione e riduce i rigurgiti, inoltre favorisce la fuoriuscita dei gas, quindi è molto indicato per contenere le temute colichette.
  5. I bambini nel marsupio socializzano più velocemente: entrano in contatto visivo diretto con gli interlocutori di mamma e papà e ne osservano e interpretano più velocemente le espressioni facciali e il linguaggio verbale e corporeo.
  6. Dal punto di vista pratico ci sono molte situazioni in cui avere le mani libere e poter camminare con il proprio bambino con sé  fa davvero la differenza: ideale per le passeggiate nella natura: sui prati, sulla spiaggia, quando il terreno è irregolare per un passeggino, e diventa difficile spingerlo per l’adulto e scomodo starci per il piccolo, perché continuamente fatto sobbalzare. In città, quando muoversi comporta effettuare rapidi spostamenti e salire o scendere le scale, in più è molto pratico avere le mani libere per fare le commissioni. In casa: l’adulto ha le mani libere per poter svolgere varie attività.
  7. Infine, un adulto brucia in media 100 calore in più all’ora nel portare il suo piccolo: un modo per tornare presto in forma per la mamma (e il papà) dopo la gravidanza!

Quindi, se non sapete cosa regalare al nascituro, fasce e marsupi possono davvero essere una buona idea per bimbo, mamma e papà e li trovate qui.

 

Pubblicato in Guida agli acquisti, Idee regalo, Maruspio portabebé, Regalo nascita | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Come organizzare un pic-nic con il bebè

picnic

Pasqua si avvicina: è tempo di pic-nic o barbecue, ma come organizzarvi con il vostro bebè?

Eccovi qualche idea per cosa portarvi:

Borsa del cambio con tutto il necessario: pannolini, creme, salviettine, fasciatoio da viaggio, un body di cambio e un cambio, bavaglie (le usa e getta in questi casi possono essere davvero utili), un cappellino, fazzolettini, sacchetti per gettare i pannolini usati. Valutate se portare una crema solare. E per i momenti di relax un doudou e un succhiotto – vi segnalo il modello Aereo di RazBaby: rimane sempre pulito, perché quando cade, si richiude e protegge a tettarella: vi risparmierà tanti lavaggi! Uno swaddle da stendere sul prato per giocare in libertà e una copertina di cotone per a nanna pomeridiana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Borsa termica (piccola) con pappa e frutta o yogurt e latte in polvere, se ne fate uso. Non dimenticate una bottiglia d’acqua. Per la pappa potete considerare di portare i singoli vasetti di carne, verdure e prepararla al momento aggiungendo acqua calda e preparati per crema di cereali. Utilissimi i kit di piccoli contenitori come Skip-Hop Bento Mealtime Kit, aiutano a tenere tutto separato e pronto all’uso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Set pappa: biberon, bicchiere, piatto, cucchiaio. Il cucchiaio, Sassy On-the-go protetto dalla sua custodia, è ideale per i viaggi, perché rimane protetto e pulito fino all’uso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Pubblicato in Biberon, Borse per il cambio, Idee regalo, Neonati, Viaggi con bambini | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Come decorare la cameretta dei bambini

Le camerette dei nostri bambini possono trasformarsi in stanze colorate e decorate con allegre decorazioni a tema.

Una spoglia parete  bianca si trasforma in un bosco variopinto e incantato o, per i più avventurosi, in una savana abitata da giraffe senza bisogno di un artista con gli adesivi da parete di Skip Hop. Il vantaggio degli adesivi è che si possono riposizionare e quando i vostri bambini cresceranno basterà staccarli, a differenza dei murales, che sono più impegnativi da realizzare e rimuovere.

   

Utilissimi e versatili i contenitori per giocattoli e se hanno soggetti colorati e divertenti come questi: diventano essi stessi dei componenti d’arredo. Rendono facilissimo riordinare tutto, proprio per questo li potete lasciare alla portata dei bambini, perchè non è mai troppo presto per imparare ad essere ordinati!

Un semplice tappeto può diventare un fantastico personaggio da cavalcare e una decorazione in tema per il pavimento.

Per rendere più vivace e pratica la zona fasciatoio e allo stesso tempo avere tutti i prodotti per l’igiene a portata di mamma, ma non di bambino, si possono fissare alla parete dei simpatici portaoggetti in tema con l’ambientazione del bosco. Se invece preferite avere tutto ben ordinato e in vista, potete scegliere un organizer da tavolo o da parete come questo.

 

 

 

 

 

Accessori e vestitini saranno sempre a portata di mano e in ordine grazie a un funzionale attaccapanni!

Per chi è alle prese con problemi di spazio, per verticalizzare gli arredi sono sufficienti delle mensole, anche in questo caso un po’ di design non guasta!

Sulle mensole o gli scaffali i libriccini saranno sempre in ordine con i fermalibri, un bello specchio sarà un giocattolo divertente per i piccoli esploratori e una cornice colorata ricorderà un giorno speciale.

 

 

Infine se volete realizzare voi stesse una decorazione a tema, potete provare a mettervi alla prova con una vetrofania seguendo le indicazioni che troverete qui.

verofanie per la cameretta dei bambini

 

Pubblicato in Idee regalo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

4 attività divertenti da fare con i bambini per Pasqua

Coinvolgere i bambini, anche molto piccoli, nella preparazione delle decorazioni e di qualche semplice piatto da realizzare per Pasqua può diventare un momento davvero divertente per tutta la famiglia a dare grande soddisfazione e orgoglio ai piccoli artisti.

Eccovi qualche idea:

Collage di palline

  • carta velina colorata o carta crespa colorata
  • colla
  • cartoncino
  • telo per proteggereil tavolo

Potete disegnare o stampare da qui un uovo o altro soggetto pasquale (meglio se di dimensioni grandi almeno metà foglio di A4 e con i contorni semplici), poi mostrate al vostro bambino come strappare dei pezzetti di carta e appallottolarli (e già questa fase sarà metà del divertimento). Suddividete le palline colorate in diverse ciotoline infrangibili in base al colore e ripetete il nome di ogni colore al vostro bambino. Poi, se è molto piccolo, intingete voi la pallina in poca colla vinilica e mostrategli che si incolla, pian piano vorrà provare a fare da solo. Potrete riempire tutto il disegno o coprire solo il contorno; a lavoro finito, lasciate asciugare. Dietro al foglio scrivete il nome del bambino e la data. Ricordatevi di metterlo ben visibile i casa, così che possa essere ammirato da tutti e quando sarà passata Pasqua potete riporlo in una busta di plastica per documenti e conservarlo: quando sarà più grandicello gli farà piacere vedere i suoi primi lavori.

Ovetti colorati con la pasta da modellare colorata

  • pasta da modellare colorata
  • telo per proteggere il tavolo
  • formine per biscotti con soggetti pasquali (facoltativo)

eco-dough2_3

La forma semplice dell’uovo si presta molto per realizzare i primi lavoretti con la pasta da modellare, utilizzate prodotti adatti per i vostri  bambini, che verosimilmente potrebbero decidere di assaggiare la pasta con cui stanno lavorando, (ad esempio la eco-dough di eco -kid è una pasta da modellare biologica preparata con farina, sale ed estratti di frutta e verdura come coloranti). Potete utilizzare anche delle formine per biscotti per realizzare coniglietti, pulcini e altri soggetti a tema.

Biscotti colorati

  • un rotolo di pasta frolla (se la volete preparare voi, trovate una video-ricetta qui)
  • pasta di zucchero colorata o glassa colorata
  • formine per biscotti con soggetti pasquali
  • marmellata di frutta

Dolci-di-Pasqua-biscotti-glassati

Stendete la pasta frolla su un foglio di cartaforno, date al vostro bimbo gli stampini e buon divertimento! Quando i biscotti saranno pronti, li infornerete a 180° forno statico per 12-15 minuti. Una volta raffreddati potrete stendere la pasta di zucchero colorata con il mattarello e realizzare le stesse forme dei biscotti per poi sovrapporle agli stessi, fissandole con un velo di marmellata di frutta, se invece avete optato per la glassa, potete stenderla direttamente sui biscotti e lasciare raffreddare.

Biglietti di Buona Pasqua

  • cartoncino bianco su cui avrete disegnato o stampato i contorni del biglietto
  • colori per dita
  • acqua
  • vasetti
  • telo per proteggere il tavolo

eco kids

Divertentissimo da fare, non solo per i bimbi: si intingono i polpastrelli nel colore e si riempiono le sagome stampate a ditate. Nonni, zii e amici che riceveranno i biglietti ne saranno davvero entusiasti!

 

Pubblicato in Pasqua, Ricette per bambini | Contrassegnato , | Lascia un commento